Servizi per la Salute Mentale

Salute MentaleSicuramente il periodo storico che stiamo vivendo a causa della pandemia in atto e le conseguenze che ne deriveranno deve diventare uno stimolo verso un cambiamento e la creazione di una cultura del benessere mentale e psicofisico a 360 gradi.

CHE COSA SI INTENDE PER SALUTE MENTALE?

Ma cosa si intende per salute mentale? Secondo l’OMS è ‘uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di realizzare i propri bisogni a partire dalle proprie capacità cognitive ed emozionali, esercitare la propria funzione nella società e nella vita di comunità costruendo e mantenendo buone relazioni, far fronte alle esigenze della vita quotidiana, superando le tensioni e gestendo ed esprimendo le proprie emozioni e le proprie capacità di cambiamento per raggiungere una soddisfacente qualità di vita, operare le proprie scelte ed esprimere la propria creatività lavorando in maniera produttiva‘ (Ministero della Salute, 2020).

COME HA IME HA IMPATTATO IL COVID-19 SULLA VISIONE DELLE FIGURE DELLO PSICOLOGO E PSICOTERAPEUTA

Il Covid 19 ha fatto emergere questa necessità anche se se ne parlava già da anni. Gli enti italiani, europei e mondiali in linea teorica promuovevano un avanzamento delle proposte e delle pratiche volte a favorire la salute mentale nelle popolazioni. Ad oggi appare ancora più pressante questa necessità e, fortunatamente, si comincia a darle una certa rilevanza. Questo implica una sorta di ‘rivoluzione culturale’ rispetto a come sono sempre state viste le figure dello Psicologo e dello Psicoterapeuta ovvero come professionisti che intervenivano solo per curare o sanare situazioni di pregresso disagio o malattia mentale.

LAVORO SULLA PREVENZIONE DEL DISAGIO PSICHICO

Dovrà esserci la volontà da parte delle istituzioni e della politica di investire nella salute mentale in termini sia di cura ma anche e soprattutto di prevenzione dei disagi psichici oltre che di promozione delle risorse necessarie a tutelarla questa salute.

Già nell’ormai 2013, il Piano d‘azione europeo per la salute mentale (un piano che nasce dalla collaborazione tra gli Stati Membri e l’OMS per l’Europa e che propone obiettivi e azioni efficaci per migliorare la salute e il benessere mentale) riportava che:

I problemi di salute mentale, tra cui figurano la depressione e l’ansia, sono la principale causa di invalidità e pensionamento precoce in diversi paesi, rappresentano un peso grave per l’economia e richiedono un intervento politico.

IL BENESSERE MENTALE

Il benessere della popolazione dovrebbe essere un tema centrale per i governi che dovrebbero prevedere l’attuazione di politiche volte a migliorare il benessere mentale e ridurre l’esposizione ai fattori di rischio. Infatti, in un periodo caratterizzato da difficoltà economiche, dalla disoccupazione, dall’incertezza lavorativa e dall’invecchiamento demografico, a cui vi si aggiunge una crisi sanitaria ancora in corso, è fondamentale concentrarsi su come migliorare il benessere mentale in tutte le fasi della vita.

Il benessere mentale migliora la resilienza, rafforza la fiducia nel futuro, incrementa la capacità di adattarsi ai cambiamenti e di affrontare le difficoltà.(…) Il tenore di vita si ripercuote direttamente sul benessere di una popolazione (…) ma dipende anche da altri fattori, come il controllo sulla propria vita, l’autonomia e i legami sociali (…). I governi hanno un ruolo fondamentale nel creare le condizioni per conferire forza alle persone e alle comunità, promuovere e proteggere il loro benessere e rafforzarne la resilienza. (WHO e al.,2013)

Richiedere una prenotazione online è facilissimo, basterà compilare il modulo sottostante:

Indica altre tue considerazioni circa la prestazione che desideri ottenere o il problema che ti affligge.

PSICOLOGA BOLOGNA | TERAPIE INDIVIDUALI | TERAPIE DI COPPIA | DISTURBI DELL’UMORE | DISTURBI DELL’ ALIMENTAZIONE | DISTURBI DEL SONNO | DISTURBI DELLA SFERA SESSUALE | ATTACCHI DI PANICO | TRANING AUTOGENO A BOLOGNA